Sei in: Skip Navigation LinksHome > News-Primopiano > SOSTEGNO PER L'INCLUSIONE ATTIVA (SIA) - AVVISO

SOSTEGNO PER L'INCLUSIONE ATTIVA (SIA) - AVVISO
Indietro

 
 
 

COMUNE DI CORTE FRANCA

PROVINCIA DI BRESCIA

----- o -----

AVVISO

 SOSTEGNO INCLUSIONE ATTIVA – SIA

(dal 2 settembre 2016 presentazione della domanda)

 

Che cosa è il SIA

Il SIA Sostegno per l’Inclusione Attiva è una misura di contrasto alla povertà che prevede l'erogazione di un sussidio economico alle famiglie in condizioni economiche disagiate, nelle quali siano presenti persone minorenni, figli disabili o una donna in stato di gravidanza accertata; il sussidio è subordinato all'adesione ad un progetto personalizzato di attivazione sociale e lavorativa, proposto dal Comune di residenza in collaborazione con altri servizi territoriali (Centri per l’Impiego, Scuole, etc.). E’ un patto tra servizi e famiglie che implica una reciproca assunzione di responsabilità e di impegni. Le attività possono riguardare anche la ricerca attiva di lavoro, l’adesione a progetti di formazione, la frequenza e l’impegno scolastico. L’obiettivo è aiutare le famiglie a superare la condizione di povertà e riconquistare gradualmente l’autonomia.

Il sostegno economico verrà erogato attraverso l’attribuzione di una carta di pagamento elettronica, utilizzabile per l’acquisto di beni di prima necessità.

REQUISITI PER ACCEDERE:

essere residenti in Italia da almeno 2 anni,
essere cittadino italiano,
essere cittadino comunitario titolare del diritto di soggiorno/soggiorno permanente,
essere cittadino straniero in possesso del permesso di soggiorno CE di lungo periodo;

requisiti familiari:
presenza di almeno un componente di minore età o di un figlio disabile,
presenza di donna in stato di gravidanza accertata (domanda da presentare non prima di 4 mesi dalla data presunta del parto);

requisiti economici:
ISEE inferiore ai 3.000 euro in corso di validità,
NON essere beneficiari di trattamenti economici di natura previdenziale, indennitaria assistenziale concessi dallo Stato o altre Pubbliche Amministrazioni superiori a € 600,00 mensili (p. es. sostegno al reddito per i disoccupati),
NON essere percettori di assegni di disoccupazione (NASPI e ASDI),
NON possedere un’automobile immatricolata negli ultimi 12 mesi
NON possedere un’automobile di cilindrata superiore a 1.300 cc immatricolato negli ultimi 36 mesi,
NON possedere un motoveicolo di cilindrata superiore a 250 cc immatricolato negli ultimi 36 mesi.

AMMONTARE DEL BENEFICIO MENSILE

 

COMPOSIZIONE NUCLEO FAMILIARE

AMMONTARE BENEFICIO MENSILE

1 componente

€   80,00

2 componenti

€ 160,00

3 componenti

€ 240,00

4 componenti

€ 320,00

5 componenti

€ 400,00


 QUANDO E DOVE PRESENTARE DOMANDA:

A partire dal 2 settembre 2016 presso l’Ufficio Segreteria del Comune - 1° piano ( Servizio Pubblica Istruzione -  Servizi Sociali) ogni mercoledì dalle 09.00 alle 12.30

tel. 030 984488 int. 228. (Maria Grazia)

SOLO SU APPUNTAMENTO.

 

Il cittadino al momento della domanda dovrà presentarsi presso l’ufficio munito della seguente documentazione:

-          ISEE in corso di validità al momento della domanda;

 carta di identità;

-          carta di soggiorno CE di lungo periodo;

-          carta di soggiorno Extra CE di lungo periodo;

-          documentazione comprovante lo stato di disabilità;

-          carta di circolazione di autoveicoli e/o motoveicoli di proprietà.

 

 

Si precisa che la presentazione della domanda non da immediato accesso al contributo ma esso è condizionato ad una valutazione complessiva del bisogno che tiene conto dei carichi familiari, della situazione economica e della situazione lavorativa.

 

Per visualizzare e scaricare il modulo di richiesta cliccare QUI